Print

Mission

L’Associazione Guardie Ambientali d’Italia sin dalla nascita ha posto le finalità della sua missione , la tutela, la valorizzazione e la conservazione dell’Ambiente e del patrimonio naturale, nonché della protezione degli animali, della fauna selvatica, ittico-venatorio mediante la disciplina dettata dalla normativa e dalle leggi dello stato. Per lo più siamo proiettati per dare corso ad una serie di programmi:

  • Avviamento di studi, indagini e rilevamenti di interesse per la protezione dell’ecosistema, inquinamento dell’aria, delle acque e del suolo;
  • Istituzione di un Centro Regionale di documentazione avente la caratteristica di Osservatorio permanente tecnico-legislativo, di informazione e aggiornamento costante che operi mediante la pubblicazione di circolari, bollettini notiziari, audiovisivi e ogni altro mezzo ritenuto utile al raggiungimento delle scopo sociale.Divulgazione di materiale informativo, educativo, volte a sensibilizzare l’opinione pubblica sulle problematiche ambientali;
  • Educazione ambientale per tutte le scuole di ogni ordine e grado;
  • Collaborazione con gli Enti per la formazione delle Guardie Ambientali Volontarie;
  • Organizzazione di manifestazioni, seminari, convegni, giornate di studio, mostre, concorsi, viaggi di formazione organizzati per gli associati e per i giovani delle scuole di ogni ordine e grado;
  • Collaborazione con le Istituzioni ed altre Associazioni per proposte progettuali a favore della salvaguardia dell’ambiente e la tutela degli animali;
  • Collaborazione con il Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco, il Corpo Forestale dello Stato, gli Enti Locali, gli Organismi centrali e periferici dello Stato e con tutte le altre Istituzioni pubbliche e private, ivi comprese le Associazioni aventi le stesse finalità;
  • Proposte di intervento per l’ottimizzazione della gestione delle Aree protette agli Organi competenti con particolare riferimento al ruolo della Guardia Ambientale d’Italia Volontaria.

 

Le Guardie Ambientali D'Italia svolgono la loro attività organizzate in raggruppamenti Regionali, Provinciali e Comunali, dotati di un unico statuto, registrato e approvato dagli organi competenti ed operano nell' ambito di programmi concordati in Convenzioni con le suddette Amministrazioni. Il territorio di competenza è quello dei Comuni delle Province di appartenenza, dove mediante la costituzione di "SEZIONI" operano in qualità di Pubblici Ufficiali con funzioni di Polizia Amministrativa o di Polizia Giudiziaria, tramite il rilascio di opportuni "Decreti", in ambito venatorio, ittico, ambientale e zoofilo ed hanno il compito di vigilare sul rispetto delle leggi e dei regolamenti a tutela dell' ambiente, contribuendo allo sviluppo e alle attività connesse alla conservazione del patrimonio naturale e paesaggistico.

Offrono il loro servizio a titolo volontario e gratuito nei seguenti settori:

  • Supporto alle Forze dell'Ordine ed agli Enti Preposti, sia a livello Locale che Istituzionale;
  • Controllo smaltimento rifiuti;
  • Controllo e monitoraggio delle discariche abusive;
  • Controllo delle attività pubblicitarie e commerciali irregolari;
  • Controllo sul rispetto delle disposizioni per 1'esercizio dell' attività venatoria e piscatoria;
  • Controllo sul rispetto delle prescrizioni di Polizia Forestale, delle ordinanze e dei regolamenti comunali, finalizzati alla tutela dell' ambiente;
  • Tutela della fauna e della flora;
  • Tutela delle risorse idriche;
  • Tutela e conservazione dei beni archeologici;
  • Vigilanza sull' applicazione delle norme per la protezione della fauna selvatica;
  • Prevenzione sull'obbligo del vincolo edilizio e paesaggistico;
  • Prevenzione e repressione degli incendi boschivi;
  • Supporto, straordinario, nei servizi di polizia stradale, su richiesta ed in ausilio, degli organi competenti;
  • Protezione Civile nei casi previsti dalla legge, per minaccia o grave pericolo della pubblica incolumità.

Chi sono le Guardie Ambientali d’Italia?

GUARDIE perché hanno il compito di vigilare e verificare che siano rispettate le Leggi a Tutela dell' Ambiente.

AMBIENTALI perché contribuiscono allo sviluppo e alle attività connesse alla conservazione della bio diversità e del patrimonio naturale e paesistico.

VOLONTARIE perché offrono il loro servizio a titolo volontario e gratuito.

Le GAV sono guardie nominate dalle amministrazioni Comunali e da enti Pubblici, sono Pubblici Ufficiali nell'esercizio delle loro funzioni. Hanno il potere di accertare Illeciti Amministrativi puniti con Sanzioni Pecuniarie.

 

Dove intervengono le Guardie Ambientali volontarie?

Le funzioni di vigilanza, prevenzione e repressione dei reati delle GEV, con i poteri di accertamento sanzionatorio "Amministrativo e Penale", riguardano i seguenti ambiti:

  • Disciplina della raccolta dei prodotti del sottobosco; dei parchi regionali e delle riserve naturali; dello smaltimento dei rifiuti; dello spandimento sul suolo dei liquami agronomici;
  • Della raccolta, coltivazione e commercio dei tartufi spontanei;
  • Salvaguardia della Flora spontanea e rara;
  • Applicazione delle norme per la protezione della fauna selvatica, della fauna minore e di quella ittica; delle Prescrizioni di Polizia Forestale; delle ordinanze e dei regolamenti comunali finalizzati alla tutela dell' Ambiente;
  • Disposizioni per l'esercizio dell' Attività venatoria e piscatoria;
  • Vincolo idrogeologico;
  • Controllo e monitoraggio delle discariche abusive;
  • Repressione dei reati perpetrati a dispetto del vincolo edilizio e paesaggistico.

 

Come operano le Guardie Ecologiche?

Le GAV svolgono la loro attività coordinate dal Comando Provinciale nell'ambito di programmi e convenzioni concordati con le Amministrazioni Locali.

Il territorio di competenza delle Guardie è quello dei comuni di appartenenza" dove vengono istituiti Distaccamenti su atto di nomina cui fa capo un Referente.Il Volontariato in campo Ambientale può essere oggi uno strumento prezioso di partecipazione dei cittadini al governo del patrimonio naturale perché:

Le disponibilità finanziarie, destinate alla protezione dell' Ambiente, sono spesso insufficienti;

Le Leggi a tutela dell' Ambiente sono largamente disattese dalle forze dell'Ordine poiché le stesse sono un numero troppo limitato per controllare tutto il territorio, assolvendo anche compiti specifici oltre a quelli che normalmente svolgono;

L'azione di educazione e di prevenzione è importante quanto quella della vigilanza e della repressione.

Contattaci

Guardie Ambientali D'Italia
Sezione Provinciale di Napoli

Sede Legale: Via Libertà III^ Trav. Dx, 15
80055 Portici (Na)

Email:  This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

 

Links

stemma-protezione-civile-nazionale   vigili   logo carabinieri 1-555px  


  annoeuropeo osservatorio