• 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
Print

Le recensioni di Cinemambiente: Nella terra dei fuochi

il . Pubblicato in Notizie

“Terra dei fuochi” è l'espressione che risalta nel titolo del documentario di Marco La Gala. Ma ciò che invece ha maggior valore nel titolo è, in realtà, la preposizione. Perché ad essere descritta non è la storia di quelle terre campane martoriate da una gestione sbagliata e illegale dei rifiuti, ma ciò che proprio in quelle terre è ancora possibile fare.

Con un titolo di questo tipo ci si aspetta che al pubblico venga spiegato come e perché quella terra è stata inquinata. In realtà successivamente si è compreso che quel momento non arriva. Perché non è nelle intenzioni del film. Immagini di campi riqualificati, di donne e uomini che esorcizzano la drammaticità della situazione danzando a ritmo di tammuriata. Per tutta la durata della proiezione si susseguono solo le azioni e i dialoghi dei ragazzi della cooperativa sociale Ottavia di Marigliano, che riscoprono e recuperano i saperi e le tradizioni di un popolo.
Di una regione che, al di là della questione rifiuti, deve ritornare ad essere nota soprattutto per la qualità dei prodotti della sua terra. 

fonte: ecodallecitta.it

Contattaci

Guardie Ambientali D'Italia
Sezione Provinciale di Napoli

Sede Legale: Via Libertà III^ Trav. Dx, 15
80055 Portici (Na)

Email:  This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

 

Links

stemma-protezione-civile-nazionale   vigili   logo carabinieri 1-555px  


  annoeuropeo osservatorio